Workshop TUTTO È SUONO

27, 28, 29 e 30 Agosto 2015 – dalle ore 17:00 alle ore 18:00

Workshop TUTTO È SUONO – con ALESSANDRO OLLA

Ascoltare, registrare, comporre
Percorsi di ascolto e creazione musicale nel paesaggio sonoro di Santa Teresa Gallura durante il Festival Musica sulle Bocche

Alessandro Olla – compositore, pianista e performer

Santa Teresa Gallura

Per bambini (a partire da età scolare) e adulti.
Laboratorio guidato dal musicista ALESSANDRO OLLA
Ideazione e coordinamento a cura di Enedina Sanna

Contenuti:
dalla registrazione di suoni naturali alla creazione musicale. Riprese sonore in diversi ambienti naturali, esempi di registrazione e archiviazione file sonori con strumenti alla portata di tutti. Educazione all’ascolto.

Obiettivi:
– Sensibilizzare all’ascolto del mondo acustico-sonoro che ci circonda;
– Stimolare la consapevolezza che il paesaggio sonoro è un bene da salvaguardare e proteggere;
– Conoscere il territorio attraverso le mappe sonore e le identità acustiche;
– Stimolare la creatività musicale nei bambini.

Metodo:
Passeggiate sonore e registrazioni (sound walking)
Ascolto del paesaggio sonoro
Ascolto delle registrazioni e selezione
Utilizzo delle registrazioni per realizzare giochi di composizione sonora, giochi di narrazione, percorsi sonori.
Risultato finale: composizione collettiva distribuita ai partecipanti su CD e presentata al pubblico nel concerto di chiusura del 30 agosto.
4 giorni 27/30. Primo appuntamento 27 agosto ore 17.00. Per altri giorni gli orari saranno indicati nel primo incontro
Adatto ad ogni tipo di pubblico a partire dai 10 anni. I bambini devono essere sempre accompagnati da un adulto.
Quota di partecipazione per persona (inclusi bambini): € 10,00

Adatto ad ogni tipo di pubblico a partire dai 10 anni.
I bambini devono essere sempre accompagnati da un adulto.

Alessandro Olla
Compositore, pianista e performer. Si interessa al suono e alla musica dall’età di 5 anni, studiando pianoforte e registrando sin d’allora panorami sonori con un radioregistratore Grundig.
Dopo aver seguito gli studi classici in pianoforte, composizione e “musica e nuove tecnologie”, si distacca da una visione accademica della musica per iniziare un percorso artistico attraverso la sperimentazione, l’improvvisazione e l’elettronica, svolte non solo in campo musicale ma anche teatrale e nella visual art.
Particolarmente attento all’interazione della musica con altre forme artistiche, dagli esordi si dedica ad una costante attività in campo teatrale come compositore di musiche di scena e performer.
Dall’incontro con il teatro deriva un vastissimo numero di rappresentazioni in cui suona dal vivo ora come esecutore, ora come improvvisatore;cura inoltre numerose regie teatrali e video.
Ha realizzato performance musicali installazioni e concerti in Europa America e West Africa, China. Ha suonato in festival internazionali e con artisti della scena contemporanea quali Tim Hodgkinson, Marc Ribot, David Shea, Victor Nubla, Phil Niblock, Max Eastley, Jean Marc Montera, Paolo Fresu, Llorenc Barber, Henning Frimann. Z’EV Maia Ratkje, Ikue Mori.
Ha fondato ensemble sperimentali come Coincidentia Oppositorum (1996), Moex (2004). Particolarmente attivo in ambito teatrale, ha composto musiche originali per la radio, la televisione, il cinema e realizzato interventi di sonorizzazione. Nel 1995 ha fondato TiConZero, centro di ricerca musicale e sperimentazione teatrale con il quale svolge un intensa attività artistica. Dal 2007 cura la direzione artistica di SIGNAL, festival annuale di musica d’avanguardia e linguaggi collaterali.