MUSICA SULLE BOCCHE

FESTIVAL JAZZ INTERNAZIONALE

XIX EDIZIONE

22-25 AGOSTO 2019 – CASTELSARDO

Comunicato stampa

Il festival jazz internazionale “Musica sulle Bocche”, creato e diretto dal musicista Enzo Favata e organizzato dall’associazione Jana Project, si è svolto fino al 2018 a Santa Teresa Gallura.

La XIX edizione si terrà a Castelsardo, un altro incantevole scenario del nord Sardegna, dal 22 al 25 agosto.

Musica sulle Bocche è uno degli eventi culturali di maggior rilievo in Sardegna, sia per la caratura degli artisti ospiti, sia per quella particolare formula di simbiosi tra musica e paesaggio che ne ha decretato il successo fin dalle primissime edizioni, con i celebri concerti all’alba e al tramonto nell’ambiente naturale. Da diversi anni si colloca tra i festival jazz più amati dal pubblico nei sondaggi nazionali.

Oltre ad ospitare ogni anno nomi di rilievo del jazz mondiale, la rassegna si caratterizza per l’apertura anche ad altri generi musicali e artistici: la musica elettronica, le espressioni più alte della tradizione popolare della Sardegna, il graphic design, la fotografia, l’arte digitale.

L’edizione 2019 sarà caratterizzata dal nuovo contesto, costituito dal borgo storico di Castelsardo, uno dei luoghi più caratteristici e ricchi di storia della Sardegna, con il castello dei Doria e le terrazze a picco sul mare che si apre verso l’Asinara, da una parte, e la Corsica dall’altra. I concerti saranno collocati all’interno della rocca, nelle terrazze e nei giardini che si affacciano sul mare. Anche per questa edizione i concerti all’alba e al tramonto costituiranno dei momenti di particolare intensità.

Gli artisti in cartellone sono: il quartetto di Antonio Faraò insieme al  grande sassofonista statunitense Dave Liebman, la pianista islandese  Sunna Gunnlaugs, il jazz flamenco dello spagnolo Antonio Lizana, i brasiliani del 3G Trio, il pianista finlandese Sid Hille, il virtuoso del clarinetto basso Sauro Berti, la contrabbassista Rosa Brunello y Los Fermentos, Piero Bittolo Bon Quintet, il bluesman Francesco Piu, il clarinettista Marco Colonna,  il Crossing Quartet guidato da Enzo Favata, il vibrafonista Pasquale Mirra, la musica elettronica con Saffronkeira, il coro a cuncordu di Castelsardo.

Il festival ospita inoltre  il progetto “JAIN – Jazz and Interculturalism”, co-finanziato dal programma comunitario Creative Europe, che prevede la permanenza per dieci giorni, dal 20 al 30 agosto, di trenta giovani musicisti provenienti da Serbia, Albania e Sardegna, insieme ai rappresentanti delle tre organizzazioni partner: Nisville Foundation, Syri Blu e Jana Project. I giovani saranno impegnati in prove collettive, performance, concerti e jam session per tutta la durata del soggiorno.

Musica sulle Bocche è un marchio depositato dell’associazione Jana Project e fa parte dell’European Jazz Network, della rete italiana I-Jazz, del Sardinia Jazz Network, e da quest’anno è membro dell’ATS “Isola del Jazz” con i festival Ai Confini tra Sardegna e Jazz, Calagonone Jazz Festival e Time in Jazz.

Clicca qui per il programma dettagliato degli spettacoli.

……………………………………………

Infoline: 3440699882 / info@musicasullebocche.it

www.musicasullebocche.it

https://www.facebook.com/musicasullebocche/

https://www.instagram.com/musicasullebocche/

https://twitter.com/MsBJazzFestival

#musicasullebocche

banner sponsor

Pin It on Pinterest