Antonio Farao’ Quartet Feat Dave Liebman (Italia – USA)

Venerdì 23 Agosto 2019

Orario

Ore 21:30

Luogo

Terrazza Sala XI – Castelsardo

Google Calendar

Prime file 25 € - Intero 20 € - Ridotto 15 €

ANTONIO FARAO’ QUARTET FEAT DAVE LIEBMAN

Dave Liebman (sax soprano)

Antonio Faraò (piano)

Ameen Saleem (contrabbasso)

Bruce Ditmas (batteria)

sito web Antonio Faraò

sito web Dave Liebman

Antonio non è solo un pianista, è un grande
Herbie Hancock

David Liebman ha la capacità di toccare le nostre anime cercando il (wayward horn)corno ribelle grazie alle sua straordinaria profondità di emozioni dalla portata drammatica. Lo stile melodioso, tanto da sembrare quasi una voce umana con il suo tono emotivo e il drammatico gioco di ruolo, è in grado di evocare angoscia, estasi, rabbia, paura, ilarità o superbia. La narrazione nella musica di Liebman segue un ordine ben preciso: il contenuto, l’accento, il colore e il mood sono al loro posto, nel giusto momento.
Downbeat Magazine

Lo straordinario pianista italiano Antonio Faraò ospita nel suo quartetto Dave Liebman, uno dei grandi protagonisti della generazione che traghettò le invenzioni di Coltrane e Miles Davis verso il jazz-rock per un’esplorazione senza limiti di nuovi brani originali e alcuni standard.

Autentica punta di diamante del panorama jazz internazionale, pianista ammirato da Herbie Hancock, Antonio Faraò ha suonato con i più prestigiosi artisti. E’ da mettere senza dubbio fra i musicisti europei che hanno raggiunto uno standard espressivo al livello degli americani.

Nel 2015 e nel 2018, viene invitato a Parigi e St Pietroburgo all’International Jazz Day evento mondiale del jazz organizzato dall’Unesco e dalle Nazioni Unite assieme a Herbie Hancock, Wayne Shorter, Marcus Miller, Al Jarreau, Branford Marsalis, Kurt Elling… e molti altri artisti della scena jazz mondiale.

La carriera di David Liebman ha attraversato quasi cinquant’anni, all’inizio degli anni ’70 come sassofonista / flautista dei gruppi di Elvin Jones e Miles Davis, continuando da allora come band leader.

Ha suonato su oltre cinquecento registrazioni con quasi duecento sotto la sua guida e co-leadership.

Nell’insegnamento jazz è un rinomato docente e autore di numerosi libri di riferimento: “Autoritratto di un artista jazz”, “Un approccio cromatico all’armonia del jazz e melodia”, “Sviluppo di un suono personale per il sassofono” (tradotto in più lingue).

L’autobiografia di Lieb “What Is Is – La vita di un artista jazz” (Scarecrow Press) è uno sguardo affascinante sulla sua carriera. Le sue band nel corso degli anni hanno incluso musicisti famosi come John Scofield, Richie Beirach, Bob Moses, Billy Hart e altri.

Attualmente insegna alla Manhattan School of Music ed è un docente ospite al Berklee College of Music.

Dave si è costantemente posizionato nelle prime posizioni del soprano sassofono nei sondaggi Downbeat, Jazz Times e JazzEd dal 1973.

Terrazza Sala XI - Castelsardo

Pin It on Pinterest